SOLITUDINE IMPERMEABILE

Vertigine d’avorio che sali ai fragili occhi trasparenti mentre conto i passi delle stanze vuote, io tremo con te. E con me il mio respiro. La neve nel cuore,