Avvertenze

Non mi credo Walt Whitman, Charles Baudelaire, Cesare Pavese o Saffo (tanto per citare alcuni autori di cui ho letto qualcosa) e nemmeno ambisco ad esserlo (anche se forse mi piacerebbe) , scrivo solo perché mi piace farlo.

Sono ossessivo e mai soddisfatto di quello che faccio. Facilmente potrò apportare frequenti modifiche a quanto scritto, sia a livello sostanziale che di piccoli dettagli. Refusi ed errori possono essere presenti perché facilmente sfuggono alle numerose riletture. Segnalazioni e critiche sono bene accette purché formulate nel rispetto della mia persona. Non sono favorevole alla censura ma i commenti sgradevoli non saranno pubblicati.

Sentitevi liberi di interpretare questi frammenti come meglio credete e come più vi piace. Di vedere in essi l’espressione di qualcosa come l’espressione di nulla. Se invece vi interessasse sapere quello che cercavo di esprimere, beh, per quello ci sono io..

Scrivo seguendo quello che ho in testa; se qualcosa vi suonasse male probabilmente è solo perché a me magari suonava bene. In ogni caso mi avvalgo della licenza poetica, quando possibile…

Grazie a tutti per la cortese attenzione.