LUCIFERO

Prometeo caduto dalle schiere degli eletti, troppo umano per la schiavitù della perfezione. Avvolto nel manto malvagio dell’oscura perdizione, l’anima corrotta dall’iniquo destinato alla sconfitta, vittima sacrificale per la gloria dell’altissimo. Maledici il… Continua a leggere

AMBIVALENZE

Viaggiatore tra lande desolate, nel silenzio palpabile del crepuscolo. Confusione di voci, tra voli di fantasia e mete di sogni proibiti. Il canto isterico e solitario di un fantasma tra rocce di lava,… Continua a leggere

14

Devi avvicinare il centro del cerchio per coglierne la natura.

13

A volte la mancanza di speranza può essere un sollievo.

COME SEI

Delicata come un manto d’erba vellutata, su cui correre a piedi nudi certo di non farmi mai male, sei candida come un ciliegio fiorito in autunno. Ti muovi prudente tra i rovi per… Continua a leggere

LE PAROLE SCELTE

Parole come tonanti echi rimbalzano tra le mura, le sinfonie di ascolti ciechi. Melodia, un ritmo sulla pagina, scritti di sangue e carne. Pennellate in un dipinto, marchio a fuoco sulla carta, significati… Continua a leggere

IL SALTO

Passi incerti di gradini scadenti, numeriche rampe, fino alla vetta. Le gambe portano, un procedere lento, verso il patibolo di cemento. Gonfio e pesante, celi un morto dentro! Alla sommità giunto, cieli blu… Continua a leggere

12

Il vuoto taluni lo riempono con tante parole.

IL CUORE TRA LE MANI

Il cuore tra le mani, fallo più piccolo, che nessuno veda! Soffoca il battito col sorriso, schiaccia, comprimi, ingoia. Strangola il suo crescere. Affogalo, calpestalo. Lancialo lontano. Fallo a pezzi nel dolore. Mortificalo… Continua a leggere

27280409

Non lavo via il tuo profumo, lo indosso, come una veste mai smessa, tessuta prima di dormire. Nemmeno ti guardo; temo di farti un torto. Vivere in quella mano, gettato nel tuo respiro,… Continua a leggere

  • Visualizzazioni

    • 1.999